IMPORTANTE!!

Spesso ricevo richieste di informazioni sulle mie creazioni attraverso i commenti, ma non mi lasciate un recapito a cui poter rispondere ed io non so come fare! Per raggiungermi ed avere la certezza di ricevere una mia rapidissima risposta, utilizzate il modulo contatti che si apre cliccando sull'icona del topolino Diddl con la corona in testa e la penna in mano: la trovate qui a sinistra nella sidebar! Grazie, vi aspetto!!



venerdì 19 agosto 2016

Tutorial semplice e veloce: come recuperare i pantaloni troppo corti dei nostri bimbi!


Sono la mamma di due gemelle: questo significa acquistare sempre in doppio e non poter più riutilizzare gli indumenti delle bimbe una volta che sono cresciute...almeno in teoria!
Nella pratica mi ingegno per cercare di sfruttarli il più possibile e questo accade spesso con i pantaloni: diciamo pure che i jeans con me non hanno scampo!!
Un paio di settimane fa ci stavamo preparando per una gita in montagna, quando mi sono accorta che i pantaloni corti che avrei voluto mettere alle bimbe erano maccchiati, così ho recuperato dall'armadio dei jeans lunghi che andavano ancora bene in vita ma non in lunghezza e...vi spiego passo passo quello che ho fatto:
 

- Per prima cosa le bimbe hanno indossato i jeans ed io con la forbice ho fatto un taglietto laterale per segnare la lunghezza desiderata (non scordate di aggiungere circa 3 cm per il risvolto, a meno che non vogliate lasciare il taglio a vivo, che consiglio nel caso i pantaloni fossero talmente attillati da diventare troppo stretti una volta fatti i risvolti):
 
 
-  Ho fatto poi togliere i pantaloni e dopo averli piegati a metà, in modo da sovrapporre le due gambe, ho tagliato a partire dal segno che avevo accennato.
- Le bimbe hanno poi reindossato i jeans ed ho visto che dovevo raddrizzare la linea di taglio accorciandoli un po' di più solo nell'interno gamba (lo si nota anche nella foto qui sopra). Considerate che ho fatto tutto ad occhio e senza seguire regole particolari: non avevo niente da perdere e così ho tranquillamente IMPROVVISATO, in modo del tutto empirico!
- Una volta "messo in bolla" il taglio, ho fatto un doppio risvolto e l'ho stirato: questo mi ha permesso di mantenere fermo il tessuto senza dover utilizzare gli spilli.
 
 
- Ed ecco finalmente la parte più divertente: cucire tutto l'orlo con un punto dritto:
 
 
L'operazione è stata facilitata dalla possibilità di estrarre parte della base della macchina da cucire in modo da avere il braccio libero e poterci infilare il jeans per cucire in tutta comodità e senza errori!
Da notare che ho utilizzato un filo verdino che riprendeva il colore dell'interno tasche e della cernierina: anche per le creazioni estemporanee non dimentico mai l'aspetto estetico né le cose coordinate!
 
 
- Et voilà! Un bel paio (a dire la verità ne ho fatti 2, uno per gemella) di jeans corti nuovi di zecca e subito indossati!!
 

Se vi state chiedendo quanto tempo ci voglia per compiere questi passaggi, rispondo che per fare 2 jeans ci ho messo meno di mezz'ora, comprese le prove con le bimbe: da provare!!
 

Nessun commento:

Posta un commento