IMPORTANTE!!

Spesso ricevo richieste di informazioni sulle mie creazioni attraverso i commenti, ma non mi lasciate un recapito a cui poter rispondere ed io non so come fare! Per raggiungermi ed avere la certezza di ricevere una mia rapidissima risposta, utilizzate il modulo contatti che si apre cliccando sull'icona del topolino Diddl con la corona in testa e la penna in mano: la trovate qui a sinistra nella sidebar! Grazie, vi aspetto!!



martedì 26 luglio 2016

Sacco a pelo estivo per Mia e lavette doudou per la nanna...con la renna!


In uno degli ultimi post vi ho descritto il sacco a pelo invernale che ho realizzato per la piccola Mia ed anche l'ammirabile originalità della sua mamma, che qualche mese dopo è tornata alla carica con un'altra stuzzicantissima richiesta: essendosi trovata molto bene con il sacco a pelo pesante, me ne ha chiesta una versione leggera, per i mesi estivi...e dato che la piccolina era in fissa con le renne, ha deciso di accontentarla scegliendo questo animale come protagonista del coordinato! Grande: inutile dire che ha trovato tutto il mio appoggio, perché uscire dagli schemi predefiniti ed insensati è una cosa che faccio spessissimo anch'io!

Questo è il sacco chiuso, con i lembi rimboccati sotto: come l'altra volta lo abbiamo cucito letteralmente addosso alla piccolina, tenendo presente, oltre ai suoi gusti dal punto di vista estetico, anche le sue abitudini e preferenze in fatto di nanna e di libertà di movimento sotto alla coperta.


Qui sotto vedete aperto il lato destro, che era libero (cioè senza agganci alla base) e noterete anche che il telo-cuscino è diverso da quello della prima foto, infatti come l'altra volta ne ho cuciti 2 di intercambiabili in modo da poterli lavare spesso: uno rosa fluo e l'altro rosa a pois bianchi.

 

Per la base ho utilizzato uno strato di cotone viola, uno interno di spugna di cotone ed uno inferiore di cotone lilla a pois bianchi. Per lo sbieco ho scelto il rosa a pois: è stato tutto calcolato attentamente per dosare in modo equilibrato e riprendere i vari colori sia in tinta unita che a pois...non sembra, ma richiede parecchio lavoro anche la fase di progettazione!
Le linee viola scuro che si vedono in diagonale sono i 4 pezzettini di velcro (sì, l'ho trovato in tinta!) a cui si attaccano i teli-cuscino. Anche qui ho ricamato la renna, ma mentre prima era applicata, qui ho tracciato solo i bordi in bianco: la trovo troppo simpatica!


Foto di gruppo delle parti che restano all'esterno, tutte staccate...

 

...e foto delle parti invece interne, con il sacco aperto, ma già assemblato, ed il retro dei cuscini (2 strati di cotone + 1 di spugna di cotone) con il velcro:


In questo dettaglio vedete come ho fissato le 2 parti del sacco: una lunga e sottilissima striscia di velcro fissata lateralmente nel retro della base in un punto in cui non desse fastidio sotto la schiena di Mia; la possibilità di staccare completamente le 2 parti rende più semplici ed agevoli le operazioni di lavaggio e di stiro ed un'altra finezza (concedetemelo!) è stata quella di utilizzare il doppio del velcro necessario in modo da poter applicare le 2 mezze strisce in più su quelle cucite in modo da proteggere durante il lavaggio (tranquillamente in lavatrice, come tutte le mie creazioni per l'asilo) sia il velcro stesso che gli altri capi nel cestello.


Ecco infatti le strisce in più assieme ad altre 2 lavette che Mia utilizza come coccola per dormire: una con il bordo rosa e l'altra lilla, entrambe a pois. Il ricamo della renna è stato digitalizzato da me partendo da un disegno trovato in rete.


Come vedete i colori sono compatibili sia con questo set nanna che con il precedente, che era sui toni del rosa e del verde: niente è lasciato al caso!


Spero che queste rennine vi piacciano quanto a me ed a Mia, perché vorrei ricamarne altre prestissimo, magari per dei regalini di Natale!!!
 

Nessun commento:

Posta un commento