IMPORTANTE!!

Spesso ricevo richieste di informazioni sulle mie creazioni attraverso i commenti, ma non mi lasciate un recapito a cui poter rispondere ed io non so come fare! Per raggiungermi ed avere la certezza di ricevere una mia rapidissima risposta, utilizzate il modulo contatti che si apre cliccando sull'icona del topolino Diddl con la corona in testa e la penna in mano: la trovate qui a sinistra nella sidebar! Grazie, vi aspetto!!



domenica 10 gennaio 2016

Set asilo con gli animali della fattoria per Mattia


Ciao! Come avete iniziato il nuovo anno? Avete passato bene le Feste? Io me le sono veramente godute, nel senso che le ho sfruttate fino all'ultimo secondo, depennando parecchie voci dalla lista lunghissima (diciamo pure infinita) delle cose da fare, che -chissà perché- anziché calare aumenta sempre di più giorno dopo giorno...ma immagino di non essere l'unica coinvolta da questo inspiegabile fenomeno!
Ho ribaltato casa e messo in ordine parte della roba che era riversata in giro per casa, svuotato l'armadio delle bimbe dai vestiti nei quali non entravano più, ma soprattutto trovato il tempo di vedere di più gli amici, organizzare cene con loro, guardare qualche film tutti insieme...perfino dare una rinnovata al servizio di piatti!
Ho scattato tante foto nell'intento di raccontarvi qualcosa di più, ma al solito non ho colto l'attimo e non credo che adesso vi interessi più vedere le nostre decorazioni di Natale!! Recupereremo l'anno prossimo...
 
Le vacanze sono finite ed io ho ripreso con i miei lavoretti: visto che in molte scuole ormai gli inserimenti si fanno tutto l'anno, anche gli ordini arrivano non solo per settembre, ma anche per gli altri mesi, quindi qui la produzione è continua!!

Questo è un set realizzato da qualche settimana per il piccolo Mattia: la richiesta era quella di un set da 11 pezzi con gli animali della fattoria...tutti diversi!
Contrariamente a come faccio di solito, il nome doveva essere più piccolo rispetto al disegno e quest'ultimo essere più grande rispetto a quelli che ricamo abitualmente.

La difficoltà in questo caso è stata quella di recuperare 12 ricami (anzi 14 visto che sui sacchettini ce ne sono 2) di animali della fattoria che fossero in applique (perché un ricamo pieno così ampio avrebbe indurito troppo soprattutto i bavaglini, nei quali doveva occupare la maggior parte dello spazio), nello stesso stile e comunque tutti carini...impossibile!! Ho preferito allora mettermi alla ricerca nella bibliotechina delle mie bimbe, dove i libri illustrati sull'argomento pullulavano e ricalcare a mano i disegni più adatti allo scopo, per realizzarli poi con un applique fatto a mano-macchina (bordando con un punto festone della macchina le stoffe tagliate a mano).
Un bel lavorone come potete immaginare, ma ne è valsa la pena, perché sono riuscita a sfornare un set diverso dal solito e che ha entusiasmato i genitori di Mattia!


I bavaglini richiesti erano 6, tutto con bordo azzurro a pois bianchi e lunetta salvagola (original Moka crea!) con i colori in negativo. Il primo con un gatto:
 

poi il maialino


la papera


la pecorella


l'asino


ed il coniglietto con la carota

 
Poi 4 asciugamani di cui 2 con misura standard da appendere e per i quali mi è stato chiesto di aggiungere anche il cognome (coperto dalle stelline per rispettare la privacy): per uno ho scelto la gallina che cova
 

e per l'altro il cavallo al galoppo


Gli altri 2 asciugamani erano invece più grandi (60x100cm circa) e senza appendino, uno con il cagnolino


e l'altro con questa simpatica muccona!


Infine, per contenere e trasportare il tutto, 2 sacchettini "ambientati", che per me sono come delle tele sulle quali dipingere con la stoffa: in uno ho messo sullo sfondo la classica fattoria americana ed in primo piano un galletto che appoggiato sul recinto canta al sorgere del sole. Come "Mokacharm" (termine coniato di fresco per descrivere i pupazzetti che appendo sempre ai miei sacchettini come tocco originale e distintivo delle mie creazioni) un sole sorridente con tanti bei raggi in cordoncino tutti da esplorare:


Per il secondo un paesaggio più tipicamente autunnale, lo spaventapasseri con un merlo sulla spalla ed il trattore che fa avanti e indietro fra le balle di fieno, poi una nuvoletta con scritto il nome del bimbo:


Ecco qui nel dettaglio i 2 "Mokacharms"!!

 
Questo set mi ha dato molta soddisfazione perché, pur con delle richieste molto precise, ho avuto carta bianca sulla selezione dei disegni e piena fiducia sulla scelta del tipo di ricamo/applicazione e la mia creatività ha trovato spazio per esprimersi!
 

Nessun commento:

Posta un commento