IMPORTANTE!!

Spesso ricevo richieste di informazioni sulle mie creazioni attraverso i commenti, ma non mi lasciate un recapito a cui poter rispondere ed io non so come fare! Per raggiungermi ed avere la certezza di ricevere una mia rapidissima risposta, utilizzate il modulo contatti che si apre cliccando sull'icona del topolino Diddl con la corona in testa e la penna in mano: la trovate qui a sinistra nella sidebar! Grazie, vi aspetto!!



venerdì 24 giugno 2016

Il nostro regalo per dire ciao e grazie alle nostre preziosissime maestre: le copertine di stoffa per i quadernoni ad anelli.


Oggi si chiude un capitolo importante della vita delle gemelle: ultimo giorno della Scuola dell'Infanzia! A settembre inizieremo la Scuola Primaria e sottolineo "inizieremo" perché -se siete mamme lo capirete benissimo- sarà un passaggio che rivoluzionerà la vita di tutta la famiglia.
Per le maestre che ci hanno accompagnate negli ultimi 3 anni di materna ho cucito le copertine per 4 quadernoni ad anelli, una per ciascuna maestra delle bimbe ed all'interno ho inserito i ritratti che le cucciole hanno voluto dedicare loro ed una lettera da parte di tutte e 3 per ringraziarle e salutarle.
Ecco le copertine tutte insieme, con i disegni applicati uno per uno con il punto festone della macchina da cucire:
 
 
Qui invece sono già applicate ai quadernoni ad anelli:
 

Come vedete nell'etichetta ricamata ho preferito non mettere il nome di ciascuna perché mi sembrava troppo infantile e per non essere ripetitiva rispetto ad alcuni regali precedenti (ad esempio questi) su cui avevo già ricamato le iniziali.
Pragmaticamente come al solito ho anche pensato che se proprio il regalo non fosse stato di loro gusto (ma a giudicare dalle loro reazioni direi che il timore era infondato), essendo "anonimo" lo avrebbero tutt'al più potuto passare alle figlie!!
 
Se state cercando un'idea per le vostre maestre, trovo che questa sia azzeccata, sia per l'utilità (sia a scuola che a casa) sia per l'estetica sia per il fatto che può andare bene per tutte (contrariamente a tanti regalini che invece rispecchiano gusti molto particolari che non sempre possono essere condivisibili!) perché un quaderno per gli appunti può sempre far comodo, se già non lo possiedono...inoltre non dimenticate la cosa più importante e cioè che le mie copertine sono sempre personalizzabili per quel che riguarda colori, tessuti impostazione e ricami e poi sono anche pratiche perché candeggiabili e lavabili a 60° in lavatrice!!
 

sabato 11 giugno 2016

Aspettando una serata speciale...

 
Saranno più emozionate le bimbe o la mamma? ...ma che la faccio a fare questa domanda!!
 
 

lunedì 6 giugno 2016

In cucina con le gemelle: le torte salate

 
Qualche sera fa il mio menu prevedeva torta salata con gli asparagi e dato che ormai le bimbe sono "grandi" è da parecchio tempo che non cucino pietanze diverse solo per loro...però ci sono degli ingredienti che stiamo inserendo gradatamente, tentando di superare le normali resistenze di quest'età (5 anni e mezzo, quasi) a provare cibi nuovi.
Gli asparagi erano appunto lo scoglio da superare ed il trucchetto, che a casa mia funziona quasi sempre, è stato quello di far preparare interamente a ciascuna la propria cena mentre io preparavo la versione grande per mamma e papà.
 
Il primo passaggio è stato quello di disporre nella miniteglia di cartoncino da forno i dischi di pasta sfoglia:
 
 
In seguito ciascuna ha tagliato gli asparagi (già lessati) in pezzettini e li ha disposti nella tortina: non ho dato particolari indicazioni, potevano scegliere di tagliare nella misura che preferivano.


Ho poi frullato 1 uovo per ciascuna e l'ho fatto separatamente in modo da non sbagliare la porzione, ma soprattutto che ognuna potesse versare la propria parte sopra agli asparagi svuotando il bicchiere:
 

Dato che non volevo abusare del loro essere disposte ad assaggiare, per la seconda tortina ho optato per ingredienti "sicuri", cioè il prosciutto cotto, le olive nere ed il formaggio poco stagionato, tagliati e disposti sempre da loro senza alcun intervento da parte mia:

 
Sempre con il prosciutto e formaggio abbiamo poi fatto dei mini calzoni unendo fra loro i ritagli di pasta sfoglia: ecco qui le tortine prima e dopo la cottura in forno:


L'esperimento è riuscito perfettamente e le gemelle si sono divorate entrambe le tortine, vantandosi di averle cucinate tutte da sole e di averlo fatto anche molto bene!!

 
Ovviamente la preparazione è durata un po' più del solito (aumentando però l'appetito!!) ed ha richiesto anche una certa dose di pazienza, ma la cena è terminata con un bel piatto pulito per tutti e due bimbe felicissime ed orgogliose che si sono convinte che anche gli asparagi non solo sono commestibili, ma perfino buoni!!


venerdì 3 giugno 2016

Cominciare la giornata con il piede giusto!

 
Che bello alzarsi più tardi e fare colazione in pigiama con i pancakes appena fatti e la marmellata!!